ACTIVITY NEWS
INFORMATION
GENERAL MANAGERS
DAN & KYU LIST
REPRESENTATIVE
KATA LIST
LINKS
GUESTBOOK
STYLE LIST
ONLINE STORE>>New<<
   
| CONTACT | LOGIN
 
Style List
M.A.F martial arts federation






--------------------------------------------------------------------------------




M.A.F. – Italia
(Martial Arts Federation)
convenzionata ed affiliata al maggiore Ente di Promozione Sportiva
riconosciuto dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (C.O.N.I.)

Recapito: Via A. Ricci nr. 99 – c.a.p. 71100, FOGGIA (ITALIA)
Tel./Fax 0881/778829 - Privé: 347/9442532.
a cura del
Direttore Tecnico e Responsabile
per i settori Kung Fu Wu Shu
e Self Defense M.A.F. - Regione Lazio

--------------------------------------------------------------------------------
La M.A.F. – Italia nasce ufficialmente alcuni anni orsono, più precisamente nel febbraio del 1978, a seguito del malcontento di alcuni maestri, una ventina circa, che da anni seguivano il M° Francesco DE MICHELE nell’attività intrapresa a quel tempo, in una Organizzazione Sportiva che allora andava per la maggiore, nella quale rivestiva le cariche di Direttore Tecnico Nazionale per i settori Karate Shotokan e Full Contact, nonché di Vice Presidente Nazionale.

Questi Maestri, in una riunione tenutasi a Foggia su Loro esplicita richiesta, chiesero al M° Francesco DE MICHELE di fondare una nuova Organizzazione che rispecchiasse i veri valori dello Sport e delle Arti Marziali, divulgandole non solo come discipline sportive competitive, ma mirando, nel pieno rispetto della tradizione, ad innalzare le competenze tecniche e spirituali del praticante, occupandosi soprattutto della sua formazione umana, con un percorso di ricerca continua ed istintiva, per il raggiungimento dell’Armonia, intesa come integrazione tra le diverse dimensioni della personalità.
L’Arte Marziale, difatti, non è violenta, ma espressione di forme che permettono di elevare i livelli di Concentrazione, Autocontrollo, Fiducia e Stabilità Emozionale.
Detto, fatto! Con il prezioso appoggio e la collaborazione fattiva di questi e tanti altri Maestri e Dirigenti, nacque ufficialmente la M.A.F.

Da allora molto tempo è passato! Molti elementi, in termini di Associazioni Sportive e Maestri, per tanti motivi, sono cambiati, ma tanto è stato fatto per i praticanti, a tutti i livelli, a partire da attività e Stages a livello Provinciale e Regionale, fino ad arrivare ad attività Nazionali ed Internazionali.

Fattiva è difatti la collaborazione della M.A.F. con moltissime Federazioni Straniere, Europee e Mondiali.

Brillanti i risultati ottenuti dai Nostri Atleti Nazionali agli Europei e Mondiali di Olten, di Stoccarda, Friburgo, Lisbona, etc., sia in gare individuali che a squadra; risultati positivi, ottenuti per molti anni di fila.

Entusiasmante poi è il Titolo di “Grand Champion” vinto da un Nostro Atleta per ben 5 (cinque) anni di seguito (ad Olten e Stoccarda).

A tutto questo, ai risultati ottenuti ed all’attività organizzata, Vi sono da aggiungere dei tasselli importantissimi, che sono divenuti, nel corso di questi anni, i “fiori all’occhiello” della Nostra Federazione:

Amicizia, Rispetto, Stima reciproca, Lealtà e Sportività,

valori questi che la M.A.F.si era ripromessa, sin dalla Sua nascita e che ha mantenuti, con la collaborazione dei Suoi associati, inalterati nel tempo. Il rispetto di tali valori, morali, eterni e validi “erga omnes”, ha favorito all’interno della Nostra Federazione, il superamento del considerare la propria Arte la migliore in assoluto ed ha innescato uno scambio positivo tra le diverse discipline marziali annoverate.

Riprova di tutto ciò, i vari riconoscimenti, ottenuti dalla M.A.F. – Italia e da tanti Maestri per l’ottimo lavoro svolto e per l’impegno profuso nel corso di molti anni di attività nelle Arti Marziali.

Pertanto, un contesto M.A.F., con ampia libertà di movimento, ricerca a studio, nel pieno rispetto dei valori eterni delle Arti Marziali, e nella M.A.F., ne sono annoverate tante di Arti Marziali:

KARATE-DO (Shotokan, Wadoryu, Gojuryu, Shitoryu, Budoryu), KICKBOXING (in tutte le sue varianti), AIKIDO, KEMPO DANKAN, KUNG FU WU SHU (ad esempio il Nan Shaolin Ch’üan fa), TAEKWONDO, BUDOKAI, HAPKIDO, JU JITSU, , JUDO, MUAY THAI, DIFESA PERSONALE, eccetera.


Il karate si pratica tutta la vita

Inoltre, è possibile tesserare Atleti di altri settori ed altre attività motorie quali:

AEROBICA, BODY BUILDING & FITNESS, GINNASTICA GENERALE, DANZA, YOGA, BALLO LISCIO E MODERNO, etc. ecc.

La M.A.F. Italia, inoltre, è convenzionata con un famoso ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA riconosciuto dal C.O.N.I. (Comitato Olimpico Nazionale Italiano), che in virtù di una convenzione stipulata, riconosce quanto emanato e riconosciuto dalla Nostra Federazione; tale convenzione prevede inoltre, per tutti gli Atleti regolarmente tesserati, una copertura assicurativa Infortuni e Responsabilità Civile.

La M.A.F. – Italia, attualmente è presente attivamente con molte Associazioni Sportive su quasi tutto il territorio Nazionale ed in alcune Nazioni Estere ed i Nostri “Quadri” Tecnici sono ricoperti da Direttori Tecnici Nazionali, per ogni settore annoverato, nonché da uno Staff Arbitrale ben rappresentato ed altamente qualificato (obiettivamente e professionalmente “super partes”).

Questa è la realtà M.A.F. !

Una grande famiglia, della quale tutti, Dirigenti, Maestri ed Atleti, sono felici di far parte attivamente e dove nessuno, in virtù della carica rivestita, guarda l’altro dall’altro in basso.


Una grande famiglia, dove invece tutti mettono continuamente in risalto, l’Unità, l’Umiltà, la Solidarietà Sportiva, la Passione per le Arti Marziali e le discipline sportive praticate.
Una grande famiglia sportiva senza obblighi e differenziazioni odiose caratterizzata dalle proprie Quote di Adesione Contenute.
Il Tesseramento è ammesso ad ambosessi a partire dai 5 anni di età.



--------------------------------------------------------------------------------




--------------------------------------------------------------------------------
Per contattare la M.A.F. – Italia scrivere alla Sua Segreteria Nazionale - Via A. RICCI nr. 99 – c.a.p. 71100, FOGGIA - Tel./Fax : 0881/778829

--------------------------------------------------------------------------------





IL PRESIDENTE DELLA M.A.F. : Maestro Francesco DE MICHELE


--------------------------------------------------------------------------------

Nato a Panni, Provincia di Foggia, il 12/12/1939, il M° Francesco DE MICHELE inizia giovanissimo ad avvicinarsi allo sport, con Atletica Leggera e Pesistica Leggera (pesi realizzati riempendo con il cemento barattoli e latte di pomodori).


In seguito pratica il Pugilato (la “Noble Art” o Boxe Inglese) per ben 4 anni, disputando 28 incontri (24 incontri vinti, 18 per K.O. e 6 ai punti, 4 incontri rimanenti pareggiati).

In un Suo viaggio conosce casualmente il Karate Dô stile Wadô-ryû (la “Via della Pace”) e ne rimane colpito, tanto da iniziare a seguire corsi di questo Stile con affermati Maestri di quei tempi quali SUZUKI, YOSHOKA, e, qualche volta, TOYAMA all’Ombu Dojo di Roma, conseguendo dopo gli estenuanti allenamenti di allora, la Cintura Nera (Kuroi Obi) 1°, 2° ed infine 3° Dan.




Il Maestro Iwao YOSHIOKA assieme al Maestro Francesco DE MICHELE Iwao Yoshioka, Karateka Stilista di Wadoryu, Campione del Mondo di Karate nel 1969 e all'epoca Allenatore della Nazionale Italiana e della Squadra delle Fiamme Gialle (G.diF.).




Il Maestro Iwao YOSHIOKA assieme al Maestro DE MICHELE, un secondo Maestro Giapponese e l’Istruttrice Gina DE MICHELE;

Nel Karate Wadô-ryû vince i Campionati Nazionali per due (02) anni consecutivi.

Successivamente, anche in virtù delle continue trasferte necessarie per seguire tale stile, ripiega per il più diffuso Karate stile Shotokan, ricominciando dal 1° Dan, rilasciatoGli dall’ex F.E.S.I.K.A. del Maestro Hiroshi SHIRAI, in un Stage.

Anche in questo Stile, altri Stages importanti ed approfonditi, con i migliori Maestri dello Shotokan (KASE, OCHI, KANAZAWA, SHATO, etc.) e molte gare importanti, con ottimi risultati.

In una di queste, conosce Dominique VALERA (quest’ultimo, squalificato ingiustamente, rinnega il Karate Tradizionale e contatta la Squadra Americana di Full Contact, dell'’allora P.K.A. (Professional Karate Association) di Mike ANDERSON e Don QUINE), dopodiché questa Squadra è a Parigi, chiamata per un “Galà” da VALERA: presente nell’occasione il M° DE MICHELE, che ivi conosce il SuperCampione, l’imbattuto Bill “Superfoot” WALLACE , il quale rimane a Sua volta positivamente colpito dall’abilità di boxare, calciare e combattere del Maestro DE MICHELE. Era il primo appuntamento del “Contact” in Europa: 25 maggio 1976, all’epoca in cui in Italia il Contact non era ancora conosciuto.




Ha incrociato i guantoni con Campioni dell’epoca quali Ridgel ABLE, Larry MC CLURE, Skipper MULLINS, Fred WREN ed altri.

In seguito i due si rivedono in Italia e divengono assidui Amici.

A quel tempo, il Maestro Francesco DE MICHELE ricopriva la carica di Direttore Tecnico per lo Stile Shotokan ed il Full Contact, nonché la carica di Vice Presidente Nazionale entro una Organizzazione Sportiva che allora andava per la maggiore, occupandosi anche attivamente delle 21 Palestre sparse nella tanto nella Provincia di Foggia, quanto nel resto della Puglia.

Divenne così, per moltissime occasioni, lo “Sparring Partner” di Bill WALLACE nei Suoi Stages e nei Suoi Galà in tutta Europa, seguendo in quel periodo, altri sporadici Stages in altri Paesi della Comunità Europea con altri grossi calibri di “Contact” (URQUIDEZ, LEWIS, SMITT, RHOME, RICHER, etc.) e continuando a combattere nella specialità “Full Contact”, riscuotendo sempre lusinghieri successi.


Con Bill WALLACE si sono rivisti, alcuni anni fa, con enorme commozione da parte di entrambi, all’ultimo Stage tenuto dal Campione, in Provincia di Taranto.




Foto ricordo ritraente Bill "Superfoot" WALLACE e Francesco DE MICHELE durante uno Stage Europeo al quale parteciparono ben 221 atleti provenienti da moltissime nazioni europee (quasi tutti i partecipanti erano Cinture Nere)




Bill "Superfoot" WALLACE osserva il Maestro Francesco DE MICHELE mentre mette le fascette alle mani (prima di completare l'equipaggiamento protettivo) nella preparazione di una serie di riprese con i partecipanti ad uno Stage Europeo dello stesso Bill. "Superfoot" gli dà in questa occasione alcuni suggerimenti da adottare dopodiché salirà con Franco sul ring onde fare visionare ai partecipanti tutti gli accorgimenti e gli errori da evitare

Passato alla pratica ed all’Insegnamento della “Kick Boxing” (in entrambe le sue versioni), il M° DE MICHELE, in tutti questi anni, ha continuato a dirigere Stages e Seminari a livello Internazionale, tanto in Italia quanto in Paesi Esteri ed è stato onnipresente in molti importanti riunioni inerenti questo settore (veggasi, ad esempio, quella per la fondazione della W.A.K.O. a Ravenna).

Dopo una riunione tenutasi a Foggia, su richiesta di alcuni Tecnici, fonda la M.A.F., nel febbraio del 1978, con la carica di Presidente ed ottiene molteplici riconoscimenti Internazionali, tra i quali quello di Responsabile Unico per l’Italia della I.B.F. (International Budo Federation).

Attualmente è Cintura Nera 8° Dan e continua a dirigere “amichevolmente” tante Palestre, tutte affiliate alla M.A.F., su tutto il territorio nazionale, coadiuvato dal figlio, M° Antonio , nato a Foggia il 6 dicembre 1957, Cintura Nera 6 Dan, più volte Campione Italiano di Karate, una volta Campione Europeo di Karate Full Contact.


Ora, dopo una fase di stallo, per il “Contatto Pieno” (questo significa “Full Contact”), si sta impegnando a fondo per lo sviluppo di tale settore in seno alla M.A.F. – Italia, mediante una opera di promozione e divulgazione invero alacre, che presto darà i propri frutti, con sempre maggiore lustro e prestigio alla Federazione, nonché enormi, meritate soddisfazioni di ordine morale ai Suoi praticanti.


Una personalità quindi, quella del Maestro Francesco DE MICHELE, di spicco nel mondo degli sport da combattimento e delle Arti Marziali, dotata di un carisma particolare, derivato dall’amore per le Arti Marziali Orientali.

Un Maestro con la “M” maiuscola che continua a dedicare la Sua vita alla meritoria opera di divulgazione dello sport e della marzialità iniziata tantissimi anni fa, all’insegna della “Lealtà, Sportività ed Amicizia”.

Una vita dedicata allo sport ed all’Insegnamento secondo le più Nobili Tradizioni Orientali, un uomo animato da passione pura e lealtà tipicamente sportiva.


E’ citato, nell’ Albo d’Oro delle Arti Marziali , nel testo di Luciana Pensuti ed Agostino Moroni intitolato “KARATE FULL CONTACT”, Manuale Teorico Pratico per Dilettanti e per Professionisti; Albo d’Oro delle Arti Marziali “N.E.S. (Nuova Editrice Spada), marzo 1991, a pagina 225-226 (è il primo fra i Maestri dell’albo d’Oro).




--------------------------------------------------------------------------------

Presidente della M.A.F. – Italia, G.M° Francesco DE MICHELE, Cintura Nera 8° Dan, scrivere alla Sua Segreteria Nazionale Via A. RICCI nr. 99 – c.a.p. 71100, FOGGIA - Tel. 0881/778829 - cellulare: 347/9442532.


Vai alle foto del Maestro Francesco DE MICHELE






"Hana wa Sakura-gi, hito wa bushi"


Il fiore per eccellenza è il ciliegio.
L'uomo per eccellenza è il guerriero.

Il fiore di ciliegio è nella Tradizione Giapponese simbolo del Samurai in quanto nel pieno del suo splendore, si stacca dal ramo e muore. Così il Samurai, nel pieno della Sua giovinezza, per lealtà e dedizione, si stacca dalla vita cadendo in battaglia.








LISTA DI LINK








--------------------------------------------------------------------------------



Yukio Mishima - ultimo dei Samurai

Martial Art Graphics
Un breve trattato sui Tonfa
Un breve trattato sui Nunchaku
Martial Arts World - International Links
un sito sul Kajukembo

Film ed immagini sul leggendario Bruce Lee
www.Artimarziali.it.










Un breve saggio sulla Legittima difesa
Un breve saggio sull’uso delle arti marziali nella difesa personale
Cosa si intende per violenza
Che cosa è una commozione cerebrale
L’ARTE MARZIALE NON È IN SÉ STESSA VIOLENTA. VIOLENTO PUÒ ESSERE L’UOMO
Regolamento “Tipo” di una Scuola di KUNG FU WU SHU della M.A.F. Martial Arts Federation
Essere istruttore, maestro, arbitro e comportamento in palestra
BODY BUILDING (in forma con i pesi) – Come farlo senza sbagliare
--------------------------------------------------------------------------------
Piccolo vocabolario dei termini giapponesi delle Arti Marziali
Shorinji Kempo Japanese Words & Phrases
Go Rin Kai - Curso de Japonés (corso di Giapponese in Lingua Spagnola)
Sun Tzu - El Arte de la Guerra (L’Arte della Guerra, opera completa in Lingua Spagnola)
Miyamoto Musashi - Go Rin No Sho (il Libro dei Cinque Anelli, opera completa in Lingua Spagnola)


SCARICATE UN UTILE DIZIONARIO ITALIANO/GIAPPONESE
kotobasagashi è un piccolo dizionario sul computer. Potete cercare le frasi giapponesi che sono vicini alla frase è scritto da voi in italiano.
Download Kotoba!
Windows ed Macintosh




--------------------------------------------------------------------------------



LISTA DI LINK SUL JUDO KODOKAN

Tutti i siti del judo (in inglese)
Il sito del Kodokan
ancora sul Judo Kodokan
2,000 YEARS : Jujitsu and Kodokan Judo
La federazione internazionale del judo
Il dojo virtuale dei fratelli Vismara
Un bel portale sul judo e le arti marziali in generale
International Judo Federation
Un United States Judo Association
United States Judo Federation
U.S.A. Judo
Panamerican Judo Union
Judo Historical Photos
Il sito del Judo Lazio
I Kata del kodokan e le tecniche dei colpi sui punti vitali.
Tecniche di difesa personale del Kodokan Goshin Jitsu, la nuova forma di difesa personale del Judo Kodokan
Per quel che riguarda le tecniche di controllo a terra del Judo (Katame Waza)

--------------------------------------------------------------------------------








--------------------------------------------------------------------------------








--------------------------------------------------------------------------------










DESIGNED BY

Total Visitors: 271626 - Visitor of Today: 71